Artsign.it

WOLS Stampa

  Alfred Otto Wolfgang Schultze (WOLS)

(27 Maggio, 1913 – 1 Settembre, 1951)

WOLS.jpgWOLS  è un acronimo di Alfred Otto WOLfgang Schultze

1913 nato a Berlino (suo padre era un funzionario e Consigliere del Governo, nel  Consiglio dell’Accademia di Belle Arti) incontrò sin da giovane nella casa di suo padre a Dresda artisti  come Hofmann, Sterl o Otto Dix e questo lo affascinò completamente.

1929 Suo padre morì, lui lasciò gli studi e incominciò a lavorare.

1932  Làszlò Moholy-Nagy lo aiutò a trasferirsi a Parigi, dove potè incontrare Léger, e la sua futura moglie Hélène Marguerite Dabija (Gréty) o artisti come Arp, Calder e Giacometti.

1933 con l’inizio del fenomeno Nazista in Germania WOLS, non volendo rispondere al servizio militare, cominciò a scappare e nascondersi, prima in Francia poi in Spagna, finendo in prigione sovente per la mancanza di documenti.

1936 Léger e Rivière lo aiutarono ad ottenere un permesso di soggiorno in Francia dove cominciò a lavorare come fotografo professionista.

1937 Le sue foto del Pavillon de l’Elegance et de la Parure gli dettero fama internazionale e un riconoscimento del suo talento, che gli permisero di far parte della Galerie de la Pleiade (già famosa per fotografi come Herni Cartier-Bresson e Man Ray tra i più conosciuti).

1939 WOLS venne arrestato assieme a molti altri artisti e portato in un campo di internamento Francese. La sua produzione di Acquarelli e Disegni (del ciclo “Il Circo”) appartiene a questo periodo.

1940 Sposò Gréty, acquisendo al cittadinanza Francese e la libertà di poter tornare a Parigi, dove diventa amico di Jean-Paul Sartre. Compaiono i primi sintomi di cirrosi. Haftmann scrisse di lui: ”WOLS patì la sofferenza e la pena di un genio lacerato da troppi talenti,  di giovane e irrequieto Tedesco esule in Francia che - pieno d’orrore per la guerra e lacerato da un’ansia esistenziale – trova rifugio nell’alcol”.

1945 René Drouin fece una mostra dei suoi acquarelli nella sua galleria e, l’anno dopo, gli dà la possibilità di poter dipingere a olio su tela. Lavori che verranno visti dal ’47 to ’49 (l’anno di  “Uccello”). La sua salute è già seriamente deteriorata.

1951 finisce in ospedale a Parigi dove muore, all’età di 38 anni.
 

Articoli correlati

Novitą in galleria

Image DLM148

Galerie MAEGHT
DLM n° 148

Luglio1964

 
Image J.P. SARTRE

Jean Paul Sartre  NOURRITURES                                                                                  Drypoints by WOLS  1949
 

 

Notizie

Appena possibile (i numeri di DLM da caricare son molti) metterò in linea anche un certo numero di libri di antiquariato (argomento: Storia Naturale) dalla grafica affascinante: li ho sempre cercati e collezionati PRIMA che venissero acquistati da qualcuno con l'intenzione di farli a pezzi per venderne le pagina singolarmentenei mercatini di Antiquariato.

You are here  :Home arrow Artisti arrow WOLS

D.L.M.

DERRIERE LE MIROIR, creata dall'editore Aimé Maeght negli anni 1936-1970 nell'Atelier Mourlot.

Libri

Questa sezione contiene edizioni d'arte e sull'arte, con riferimento specifico all'arte grafica

Login